Costruire un Robot

Uno dei miei “progetti” più longevi, meglio noto come uno dei desideri che mi accompagna sin dall’età di 4 anni.

Tutto ebbe inizio con Star Wars, la trilogia che papà aveva in videocassetta e che consumai guardando praticamente ogni giorno almeno un film. Inutile dire che R2D2 divenne l’oggetto dei desideri e che per averne uno decisi di costruirlo con le mie mani. Ovviamente a 4 anni disponevo solo di scatoloni e pennarelli, il che rendeva piuttosto difficile la creazione del mio robot.

Negli anni il mio amore per i robot trovò conferme in Johnny 5, in Super Vicky, senza dimenticare la miriade di scintillanti eroi Made in Japan protagonisti della maggior parte dei cartoni animati anni ’80/’90.

Insomma, oggi come quando avevo solo 4 anni resto affascinata dalla robotica e il mio sogno è ancora quello di costruire un mio robot.

Il destino mi ha fatto incontrare Simone che non solo condivide la mia passione, ma è dotato di sufficiente materia grigia per farmi ben sperare di dare “vita” al desiderio comune.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.